rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Economia

CIA, Renato Pizza nuovo vicepresidente nazionale dell’associazione "Turismo Verde"

Irpino e titolare di un agriturismo a Montella in provincia di Avellino, sarà al fianco del presidente Mario Grillo: "Il turismo verde in Campania deve recuperare centralità e promuovere le aree interne"

Dopo La vice presidenza nazionale di Agia assegnata a Liana Agostinelli, la Confederazione Italiana Agricoltori porta a casa un nuovo importante risultato: la vice presidenza nazionale dell’associazione Turismo Verde a Renato Pizza. Irpino, titolare di un agriturismo a Montella, Pizza è stato designato nel consiglio direttivo nazionale dell’associazione impegnata nella valorizzazione degli agriturismi e della multifunzionalità delle aziende agricole.

Al termine dei lavori di Roma, dove si è tenuta l’assemblea nazionale che ha eletto il presidente Mario Grillo, il neo vice ha già le idee chiare su come affrontare il futuro. “In Campania l’associazione sarà particolarmente impegnata per dare visibilità alle attività degli agriturismi, che in questo momento sono la spina dorsale del turismo ambientale” ha spiegato.

“Ho riscontrato da subito una grande sintonia con il presidente nazionale, particolarmente sensibile al tema delle aree interne. Gli agriturismi devono essere centrali nell’offerta turistica campana, soprattutto alla luce dell’aumento delle presenze nelle aree interne, caratterizzate da ambiente incontaminato e bellezze paesaggistiche”.

Il doppio incarico di presidente di Turismo Verde in Campania e vice presidente nazionale dell’associazione gli consentono di trasferire le istanze dal locale al nazionale e viceversa. “Lavoreremo per portare nella Campania interna una fetta del turismo internazionale che oggi si ferma sulla costa. E in secondo luogo, intendiamo intervenire per frenare l’indebolimento che oggi sta colpendo gli agriturismi, strettamente connessi alle aziende agricole. Il vero dramma è che compriamo a prezzi duplicati, ma svendiamo alla metà del valore i nostri prodotti” conclude.

Il risultato incassato da Cia Campania sul fronte della rappresentanza nazionale inorgoglisce il presidente regionale Raffaele Amore, presente in assemblea a Roma al fianco del presidente Pizza. “Esprimo a nome dell’esecutivo di Cia Campania piena soddisfazione per i risultati raggiunti, frutto di impegno e lavoro costante. Giungano a Renato Pizza gli auguri di buon lavoro, per una crescita complessiva dell’organizzazione dentro e fuori i confini regionali” ha commentato Amore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CIA, Renato Pizza nuovo vicepresidente nazionale dell’associazione "Turismo Verde"

AvellinoToday è in caricamento