menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vertenza CGS, richiesta di tavolo regionale con assessore Capozza

I sindacati

L’ennesino incontro tenutosi ieri presso la presidenza dell’Asi con il liquidatore del CGS Dott. Angelo Lanza, ha fatto emergere tutte le difficoltà tra le parti per costruire
un piano di rilancio del CGS, credibile e di garanzia per i 74 dipendenti del CGS. 

Le RSU di Fismic – Fim e uilm insieme alle segreterie provinciali di Fismic/Fim/Fiom/Uilm e Uglm hanno deciso di investire della problematica il neo Assessore all’Industria della Regione Campania l’Irpino Gerardo Capozza.
Le parti sociali sono consapevoli delle difficoltà di trovare soluzioni locali e per questo chiedono il sostegno dell’Assessore Capozza perché insieme si possa individuare il percorso e l’aiuto economico capace di garantire il mantenimento dei livelli occupazionali e per dare una soluzione definitiva alla questione dei servizi alle imprese e alla depurazione industriale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento