Castelvetere sul Calore, abrogati tutti i requisiti familiari per il Reddito di Inclusione

La nota ufficiale

La legge di bilancio 2018 ha apportato significative modifiche alla disciplina del Reddito di Inclusione (REI).  In particolare, a partire dalle domande presentate dal 1° giugno 2018, sono abrogati tutti i requisiti familiari di cui all’articolo 3, comma 2, del D.lgs n. 147/2017.

Per l’accesso alla misura è tutt’ora necessario il possesso sei seguenti requisiti: cittadinanza italiana, dell’UE o familiari titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadini di paesi terzi in possesso di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo; residenza continuativa in Italia da almeno due anni al momento della domanda; un valore ISEE non superiore a 6 mila euro; un valore ISRE non superiore a 3 mila euro; un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20 mila euro; un valore del patrimonio mobiliare inferiore a 6.000 euro. 

Invece, non può accedere al REI: chi percepisce già prestazioni di assicurazione sociale per l’impiego (NASpI) o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria; chi possiede autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta; chi possiede imbarcazioni di diporto. Per informazioni e/o per presentare domanda ci si può rivolgere all’ufficio dei servizi sociali del Comune negli giorni e negli orari di apertura al pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte, epicentro in Irpinia

  • La terra trema ancora, altra scossa in serata

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento