rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Caro prezzi, Sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia: "Si fermino le speculazioni"

Quanto affermato dal Sottosegretario all'Interno, questa mattina ad Avellino, in merito all'aumento dei prezzi che sta incidendo negativamente sul costo della vita e della produzione

Ecco quanto dichiarato dal Sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia, a margine dell'iniziativa di solidarietà presso il centro ucraino di Avellino, sull'aumento dei prezzi di carburante e materie prime che mette in crisi le famiglie e le imprese italiane a causa della crescita dei costi della vita e della produzione.

"Questa speculazione sui prezzi della benzina è cominciata prima del conflitto. Il Governo, infatti, era già impegnato nella realizzazione di misure affinchè si potessero calmierare questi costi, soprattutto per le famiglie e per le imprese. Abbiamo investito sette miliardi nel decreto energia e continueremo ancora. Mi auguro che si fermi questa speculazione. Le accise sulla benzina incidono molto su quello che è l'aspetto economico del nostro paese. Ci sono delle interlocuzioni in Europa per aumentare il suo potere d'acquisto. Stiamo facendo un'operazione che riduce la dipendenza dalla Russia". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro prezzi, Sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia: "Si fermino le speculazioni"

AvellinoToday è in caricamento