menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camera di Commercio verso il commissariamento

L'ente camerale verrà commissariato dalla Regione Campania che aveva fissato al 30 di aprile l'ultima data utile per eleggere gli organismi dirigenti

La Camera di Commercio di Avellino verso il commissariamento, dopo la mancata elezione del presidente in sede di ballottaggio. I due candidati, Oreste La Stella, direttore di Confcommercio, sostenuto da Cna, Confesercenti e parte di Confcommercio, e Federica Vozzella, azionista di maggioranza del gruppo Desmon, sostenuta da Confindustria, Coldiretti e dal presidente uscente, Costantino Capone, espressione di Confcommercio, non hanno raggiunto il quorum dei 15 voti sui 27 aventi diritto. La Stella si è fermato a 14, Vozzella a 12, confermando gli stessi voti ottenuti in sede di terza votazione nella assemblea svoltasi il 26 aprile scorso. L'ente camerale verrà commissariato dalla Regione Campania che aveva fissato al 30 di aprile l'ultima data utile per eleggere gli organismi dirigenti.

   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento