Bonus di 500 euro per le famiglie: ecco a chi spetta

Bonus pc e internet 2020 da 200 euro a 500 euro: tra i requisiti l' ISEE non deve superare i 20.000 euro

 Un nuovo bonus in arrivo per le famiglie italiane. Ad averne dato disposizione il Ministero dello Sviluppo Tecnologico. Sarà un incentivo che andrà dai 200 ai 500 euro. 

Nello specifico è previsto un bonus utile per l’acquisto di tablet o pc. L’incentivo varia da un minimo di 200 euro fino a un massimo di 500 euro: è a beneficio di famiglie e imprese per poter dotarsi di strumenti tecnologici che possano essere in grado di avvicinare anche coloro che sono in difficoltà economica al livello minimo di benessere.

Dovrebbero rientrare nei potenziali beneficiari del bonus almeno 2,2 milioni di famiglie in difficoltà, per uno stanziamento di almeno 200 milioni di euro.

È previsto anche un fondo dedicato alla digitalizzazione delle imprese: in questo caso gli importi del bonus varieranno da un minimo di 500 euro per le connessioni fino a 30 Mbps fino a un massimo di 2.000 euro per le connessioni fino a 1 Gbps.

Cosa prevede il bonus

Il bonus da 500 prevede l’acquisto di apparecchi elettronici, pc e tablet e l’attivazione di connessioni internet a banda larga, con capacità di download di 30 Mbps.

Una parte del bonus che ammonta a 200 euro, sarà destinata ad Internet e agli investimenti nelle reti; la parte restante che ammonta a 300 euro andrà alle famiglie senza limitazioni reddituali o ISEE, finanziando l’acquisito di di pc e tablet per poter seguire le lezioni a distanza o lavorare dal proprio domicilio.

Obiettivi

L’obiettivo principale di tale bonus è quello di colmare il divario digitale. L’iniziativa promossa direttamente dall’Unione Europea ha lo scopo di dividere il divario tecnologico ( in alcuni territori del nostro paese, la banda larga non è ancora presente), favorendo tutte le realtà, dalla più povera alla più ricca.

Chi beneficia del bonus

Il bonus andrà 2,2 milioni di famiglie in difficoltà con uno stanziamento di 200 milioni di euro. La classificazione degli importi sarà suddivisa in base al reddito ISEE con un contributo minimo che va dai 200 euro ad uno massimo di 500 euro.

Non solo famiglie in difficoltà: il bonus è previsto anche per imprese e scuola. Se da una parte, il fondo per la digitalizzazione delle imprese avrà un minimo 500 euro per le connessioni fino a 30 Mbps ed un massimo 2.000 euro per le connessioni sino a 1 Gbps, dall’altra il piano scuola prevede 400 milioni di euro, con l’attivazione di servizi in banda larga, in 32.000 istituti scolastici dislocati.

In modo particolare, per il Piano scuola, l’erogazione avrà luogo a partire da settembre 2020 secondo le direttive del Mise ( Ministero dello Sviluppo Economico) tramite assegnazione di un voucher da attivare su una piattaforma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come fare domanda

La richiesta si dovrà fare seguendo la procedura stabilita dal Ministero. Infratel gestirà le richieste e fornirà un’applicazione tramite la quale gli operatori potranno registrarsi e non appena inseriti i dati, verrà assegnato un voucher che sarà spendibile per l’attivazione di connessioni Internet e l’acquisto di pc e tablet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento