Bonus auto e moto 2020, ecco le novità

Le agevolazioni previste nel Decreto Rilancio

Bonus auto e moto 2020: ci sono delle novità. Il decreto Rilancio è diventato legge dopo la fiducia arrivata al Senato. Il pacchetto di misure, il più costoso tra quelli varati dal governo per risollevare l'economia dalla pandemia, mette in campo interventi da 55 miliardi per contenere l'impatto della pandemia su imprese, partite iva, dipendenti, famiglie e terzo settore. Tra i provvedimenti previsti ci sono anche gli ecobonus per chi acquista auto e moto ibride o elettriche, con importi diversi in base all'eventuale rottamazione di un altro veicolo. Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti necessari per ottenere il massimo da entrambe le misure.

Bonus auto fino a 10mila euro: a chi spetta

Partiamo dal bonus auto. La normativa è stata cambiata a Montecitorio, dal primo agosto al 31 dicembre 2020, chi compra o prende in leasing un veicolo ibrido o elettrico nuovo con contestuale rottamazione di un auto immatricolata prima del 2010 o comunque con più di dieci anni, avrà un bonus di 2mila euro. Che passa a 1500 euro per l'acquisto di un Euro 6. Il bonus si riduce rispettivamente a 1000 euro e a 750 euro invece per chi acquista elettriche e ibride o Euro 6 senza rottamazione. A questo bonus si dovrà aggiungere uno sconto di almeno 2mila euro da parte del venditore. Ricordiamo che esiste un paletto legato al prezzo del veicolo acquistato: rottamazione o meno, il bonus viene concesso solo a condizione che il prezzo di listino dell’auto, Iva esclusa, sia inferiore a 40mila euro. Può beneficiare degli incentivi anche chi acquista una vettura in locazione finanziaria. Ma attenzione, chi acquista una vettura con emissioni inferiori a 70 g CO2/km può inoltre beneficiare dell’ecobonus entrato in vigore a marzo 2019.

L’importo dello sconto può variare dai 1.500 ai 4mila euro per le auto senza rottamazione e da 2.500 a 6mila per quelle con rottamazione. Infine chi acquista un’auto elettrica pura con un prezzo di listino fino a 40mila euro può dunque beneficiare di uno sconto fino a 10mila se rottama un usato con più di 10 anni e di 6mila euro senza rottamazione dell'usato. L'importo del bonus diminuisce all'aumentare delle emissioni.

Bonus moto fino a 4mila euro con rottamazione

Anche il bonus per i motocicli sarà valido per tutto il 2020, ma gli importi previsti sono decisamente differenti da quelli per le auto. Per le scooter e moto il bonus sale fino a 4mila euro, ma soltanto in caso di rottamazione di un vecchio motociclo. Invece, senza rottamazione di un altro veicolo a due ruote, l'agevolazione può arrivare massimo a 3mila euro. Entrambi i bonus dovrebbero diventare operativi dal primo agosto 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi l'articolo su Today.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Federica Panicucci, caffè col fidanzato ad Avellino

  • Coronavirus ad Atripalda, donna in quarantena viola la restrizione

  • Tra piscine naturali e cascate mozzafiato, il viaggio in Irpinia firmato eiTravel

  • Coronavirus, sono un 30enne avellinese e una giovane di Atripalda i nuovi positivi

  • Raccolta rifiuti a Ferragosto, ecco che cosa cambia

  • Coronavirus, la 24enne avellinese sta bene ed è asintomatica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento