Economia

Ex Irisbus, Zaolino: "Vedremo i comportamenti del Sindacato bolognese"

Riunione operativa per analizzare lo stato della vertenza della ex Irisbus in vista dell'incontro di domani a Roma al MISE

Si è tenuta questa mattina presso la sede Provinciale della Fismic di Avellino, una riunione operativa per analizzare lo stato della vertenza della ex Irisbus in vista dell'incontro di domani a Roma al MISE.

L'incontro di domani - dichiara il Segretario della Fismic Giuseppe Zaolino - nell'intenzione del Governo e Ministero dovrebbe essere solo un fatto celebrativo. Esistono però a nostro giudizio, dei rischi che derivano dall'approccio di Bologna in questa fase della vertenza. Vedremo nei fatti i comportamenti del Sindacato bolognese che nell'ultimo periodo non ha lesinato dubbi e critiche nei confronti di IIA”.

“Diverso - continua Zaolino - sarà l'approccio del sindacato Irpino che ha maturato maggiori certezze  dopo l'incontro di Avellino con il Presidente Stefano Del Rosso  La chiave di volta è stato l'annuncio dell'avvenuto finanziamento pubblico di Invitalia che accoppiato all'aumento di capitale della  Società ha convinto tutti del passo definitivo verso la riapertura della storica fabbrica di Valle Ufita”.

“Domani - conclude Zaolino - il nostro unico obiettivo è conoscere i tempi della reindustrializzazione e dei rientri di tutti i lavoratori perchè questa è la missione che ci hanno affidato i lavoratori e noi rispettiamo il mandato ricevuto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Irisbus, Zaolino: "Vedremo i comportamenti del Sindacato bolognese"

AvellinoToday è in caricamento