Giovedì, 21 Ottobre 2021
Economia Nusco

Asidep, assemblea dei lavoratori e delle Rsu

Le Rsu ed i Segretari Provinciali hanno inoltrato una richiesta di incontro urgente al neo presidente ing. Pasquale Pisano

La forte denuncia arriva direttamente dai lavoratori dell’Asidep riuniti questa mattina, in assemblea all'interno del depuratore dell'area industriale di Nusco.

All'assemblea oltre alle RSU hanno partecipato i Segretari Provinciali di Fismic e Fiom Zaolino e Morsa.

Le scelte sbagliate del Presidente Benezzoli e dell’Ad Airone, rischiano di pagarle i lavoratori dell’ Asidep ed i cittadini di Lacedonia-Lioni-Nusco e Calitri.

Sotto accusa la scelta di trattare il peggior percolato in circolazione altamente inquinante che nessun’altra provincia della Campania ha voluto accettare.

I lavoratori denunciano le condizioni fuorilegge in cui sono costretti a lavorare.

Attrezzature fatiscenti e misure di sicurezza inadatte stanno portando all'esasperazione i circa 60 dipendenti costretti a lavorare in ambienti malsani rischiando la propria salute.

Le Rsu ed i Segretari Provinciali a conclusione dell'assemblea, hanno inoltrato una richiesta di incontro urgente al neo presidente ing. Pasquale Pisano perché si possa rimediare alle scelte sbagliate della dirigenza della controllata  Asidep  con l’obiettivo di ridare dignità e sicurezza ai lavoratori e risposte ambientali ai cittadini inviperiti dell'Alta Irpinia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asidep, assemblea dei lavoratori e delle Rsu

AvellinoToday è in caricamento