Il segreto per uno spaghetto alla carbonara perfetto

Un primo piatto rustico e gustoso che con ingredienti di prima qualità vi farà fare un figurone con i vostri ospiti

Ingredienti 
400 gr di spaghetti o bucatini
350 gr di guanciale
3 tuorli d’uovo e uno intero
Pecorino 
Sale 
Pepe


Preparazione
Mettete una pentola abbastanza capiente sul fuoco e portate a ebollizione l’acqua con un poco di sale grosso.
Tagliate il guanciale a listarelle non troppo fini e mettetelo a rosolare in una padella senza olio (il guanciale già è grasso e non ha bisogno di olio per diventare croccante). Lasciate a fuoco vivo per circa 3 minuti finché le striscette non saranno diventate croccanti e il grasso trasparente.
In una ciotola mettete tre tuorli d’uovo, l’uovo intero, il pecorino grattugiato, sale e pepe. Sbattete energicamente per ottenere una salsa più cremosa e soffice. A questo punto, dopo averlo fatto raffreddare leggermente, aggiungete il guanciale 
Mettete gli spaghetti nell’acqua bollente e portateli a cottura. Quando saranno pronti, prelevate un bicchiere di acqua di cottura che terrete da parte: colate gli spaghetti nello scolapasta e versateli, caldi, nella ciotola in cui avete lasciato il composto di uova, pecorino e guanciale a riposare. Se il sugo della carbonara è troppo secco, aggiungete un filo di acqua di cottura per renderlo più cremoso.
Mescolate il tutto e servite il tutto ben caldo. Il tocco finale è una spolverata  di pecorino fresco grattugiato e un po’ di pepe sopra.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Rottura della condotta idrica in Irpinia, ecco i comuni dove mancherà l'acqua

  • Coronavirus a Montemarano: 5 bambini in età scolare positivi al Covid

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Tragedia ad Avellino, donna muore dopo una caduta accidentale in casa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento