Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Voragine in pieno centro, è allarme in città per la situazione fognaria

Ieri sera l'asfalto è sprofondato in via Matteotti, l'area era stata già transennata dopo l'allarme dei residenti

Reti fognarie fatiscienti. È questa la causa, secondo l'assessore Preziosi, della voragine che si è verificata ieri in pieno centro città. Intorno alle 22.00, in via Matteotti, l'asfalto è sprofondato provocando un danno di dimensioni alquanto pericolose.

Fortunatamente i residenti della zona, allertati dall'avvallamento dell'asfalto, avevano segnalato già da qualche settimana la possibilità di un crollo di questo tipo e perciò si era provveduto a transennare l'area. Un disastro annunciato, quindi che l'assessore Preziosi addebita alla rete fognaria obsoleta.

"È una tubazione dell'acqua che penso si sia rotta - ha detto ai microfoni di PrimaTv - ci sono già i tecnici dell'Alto Calore che stanno operando sul guasto".

La voragine di via Matteotti segue quella di via Speranza. Purtroppo anche lì il problema è  ben lontano da una soluzione.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voragine in pieno centro, è allarme in città per la situazione fognaria

AvellinoToday è in caricamento