rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Volturara Irpina, Manganaro: "Oltre l'emergenza covid, torniamo ad essere la comunità che può e sa accogliere"

La Prima cittadina ripercorre i giorni della crisi che ha colpito la sua comunità, spiegando come è stata affrontata e superata: "Evitato il peggio grazie a screening da noi finanziati e ad una risposta corale e coordinata"

"E' stata una fase complicata, a tratti drammatica per la vita di Volturara. Una comunità duramente messa alla prova che, tuttavia, ha dimostrato grande responsabilità, senso civico, altruismo e generosità. Siamo orgogliosi dei nostri concittadini, delle nostre associazioni di volontariato, dei nostri giovani, dei nostri colleghi amministratori, di tutti coloro che hanno contribuito a contenere questo terribile virus e farci finalmente intravedere la luce in fondo al tunnel. Ora vogliamo tornare ad essere la Volturara che si è distinta per accoglienza, eventi, sicurezza, servizi e valorizzazione delle bellezze naturali e dei suoi prodotti tipici. La Volturara che insieme abbiamo costruito e trasformato negli ultimi dieci anni e che abbiamo fatto conoscere anche oltre i confini regionali." Così in una nota la Sindaca di Volturara Irpina, Nadia Manganaro.

"Nelle scorse settimane - spiega la prima cittadina - alcuni focolai ci hanno portato in pochi giorni da realtà covid free a comune con oltre 80 contagi e circa 200 persone collocate in isolamento domiciliare. La reazione a quella che rischiava di essere una tragedia è stata, però, pronta, corale, pensata e realizzata con il coinvolgimento e il coordinamento di tutte le realtà in grado di assicurare un supporto alla lotta contro il virus. Senza indugio abbiamo finanziato uno screening a tutti i contatti diretti dei positivi, facendo eseguire da un laboratorio privato accreditato ben 165 tamponi molecolari. Così abbiamo individuato altri positivi, isolato i contatti diretti, e successivamente finanziato un ulteriore screening che è servito ad accertare che Volturara è ormai fuori dalla emergenza epidemiologica."

"Grazie a queste iniziative - sottolinea Manganaro - coordinate dall'Amministrazione e realizzate in sinergia con la Comunità e con il concorso di tutte le associazioni di volontariato, in meno di un mese abbiamo ridotto i positivi residenti a sole quattro unità. Un risultato eccezionale in un contesto provinciale caratterizzato da non poche difficoltà. Confidiamo, ora, nel fatto che presto gli ultimi positivi possano guarire e che Volturara possa tornare ad essere di nuovo una comunità covid free."


"Restano il rammarico e il dolore per la scomparsa di alcuni anziani. Anche e soprattutto per loro, per onorare la loro memoria, continueremo a lavorare per conservare quella normalità che abbiamo riconquistato con non pochi sforzi. Per far sì - chiude la Sindaca - che Volturara continui ad essere non solo una realtà serena, nella quale è piacevole vivere, ma anche capace di accogliere ancora meglio chi, negli anni scorsi, ne ha apprezzato le bellezze e la genuinità della sua gente."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volturara Irpina, Manganaro: "Oltre l'emergenza covid, torniamo ad essere la comunità che può e sa accogliere"

AvellinoToday è in caricamento