Cronaca

Volantini contro i preti di Avellino, parla Aiello

Il Vescovo del capoluogo risponde per le rime

La Digos agli ordini del vicequestore Francesco Cutolo sta indagando sui volantini diffamatori indirizzati a tredici preti del capoluogo. La situazione, ovviamente, non poteva non richiedere l'intervento del vescovo Arturo Aiello.

A riportare le dichiarazioni del Monsignore è Ottopagine:  

"Pensavo che i cecchini stessero soltanto a Sarajevo". 

Le indagini, intanto, proseguono senza sosta. La Digos sta visionando i video delle telecamere e sta continuano ad ascoltare le persone. Al momento, non è stata neanche accantonata l'ipotesi del mitomane.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volantini contro i preti di Avellino, parla Aiello

AvellinoToday è in caricamento