Volantini contro i preti di Avellino, parla Aiello

Il Vescovo del capoluogo risponde per le rime

La Digos agli ordini del vicequestore Francesco Cutolo sta indagando sui volantini diffamatori indirizzati a tredici preti del capoluogo. La situazione, ovviamente, non poteva non richiedere l'intervento del vescovo Arturo Aiello.

A riportare le dichiarazioni del Monsignore è Ottopagine:  

"Pensavo che i cecchini stessero soltanto a Sarajevo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini, intanto, proseguono senza sosta. La Digos sta visionando i video delle telecamere e sta continuano ad ascoltare le persone. Al momento, non è stata neanche accantonata l'ipotesi del mitomane.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • A Mirabella Eclano uno dei wine resort più suggestivi d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento