menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubarono e abusarono di una disabile, confermate le condanne

L’accusa aveva chiesto condanne che andavano da un minimo di sei anni e sei mesi a un massimo di otto anni

Nella giornata di oggi, la Corte d’Appello di Napoli ha confermato le condanne a tre anni emesse dal tribunale di Avellino a carico di tre persone accusate, rispettivamente, di violenza sessuale e rapina a una ragazza disabile. L’accusa - per il quale gli imputati avrebbero convinto la vittima a recarsi sui monti Faliesi per abusare di lei e derubarla - aveva chiesto condanne che andavano da un minimo di sei anni e sei mesi a un massimo di otto anni. I legali Carmine Danna, Alberico Villani e Angelo Polcaro, erano riusciti a fare decadere tre dei quattro reati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento