rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Calci, pugni, schiaffi e minacce di morte all'ex compagna: misura cautelare per un pregiudicato

L'ordinanza applicativa è stata eseguita dal personale della Squadra Mobile ed emessa dal Tribunale di Avellino, su richiesta della Procura della Repubblica

Nella tarda serata di ieri, il personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione ad un'Ordinanza Applicativa della Misura Cautelare in carcere, emessa in data 15 settembre 2022 dal Tribunale di Avellino, Ufficio del Giudice delle Indagini Preliminari, su richiesta della Procura della Repubblica, a carico di un pregiudicato di origine siciliana, in quanto gravemente indiziato allo stato delle indagini di maltrattamenti in famiglia ai danni della ex compagna.

In particolare al suindicato venivano contestate condotte vessatorie, consistenti in percosse con calci, pugni e schiaffi, nonché continue minacce di morte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci, pugni, schiaffi e minacce di morte all'ex compagna: misura cautelare per un pregiudicato

AvellinoToday è in caricamento