Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Violenza al carcere di Ariano Irpino, il SINAPPE: "Occorre un piano per arginare le problematiche"

La nota dell'associazione

La segreteria Regionale  SINAPPE, nel mostrarsi sconcertata dal crescente clima di violenza che quotidianamente vede vittima gli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino, non ultimo quello che ha visto coinvolto nella giornata del 16 u.s.un appartenente al ruolo sovrintendente dei baschi blu, esprime la solidarietà e vicinanza ai colleghi ormai oberati da estenuanti turni di servizio dovuti ad una annosa e cronica carenza di personale. La segreteria si farà portavoce presso il reggente neo Provveditore Campano Cantone per pianificare un urgente quanto indifferibile intervento di risoluzione delle problematiche che vedono coinvolte l’Istituto Irpino. Nel contempo, forte farà sentire la propria voce presso i Superiori Uffici Dipartimentali affinché sia assegnato all’Istituto arianese un più corposo numero di unità di personale rispetto alle nove previste dal piano di mobilità nazionale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza al carcere di Ariano Irpino, il SINAPPE: "Occorre un piano per arginare le problematiche"

AvellinoToday è in caricamento