Violenta lite in un noto locale, nei guai un 27enne

I fatti risalgono al 1° novembre, per un 27enne sono scattati gli arresti domiciliari

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Baiano hanno eseguito un’ordinanza applicativa degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino nei confronti di un 27enne di Mercogliano.

I fatti risalgono alla notte dello scorso 1° novembre allorquando, a seguito di lite nei pressi di un locale pubblico di Monteforte Irpino, un giovane della provincia di Salerno veniva ricoverato con prognosi riservata per le ferite riportate.

Le risultanze dell’attività investigativa condotta dai Carabinieri, concordate dall’Autorità Giudiziaria, hanno consentito l’emissione della misura coercitiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella mattinata di ieri, dopo le formalità di rito, il 27enne è stato ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento