Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Lacedonia

Violazioni alle norme in materia venatoria: sequestrato richiamo acustico per la cattura di uccelli

Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili

I Carabinieri della Stazione di Lacedonia, a seguito di segnalazione da parte del proprietario di un fondo agricolo, hanno sequestrato un richiamo acustico a funzionamento meccanico, vietato dalla normativa vigente, utilizzato per la cattura di avifauna protetta.

Il congegno è stato sottoposto a sequestro e, configurandosi la violazione alle “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio” previste dalla Legge 157/1992, è stata notiziata la Procura della Repubblica di Avellino del reato commesso da parte di ignoti.

Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazioni alle norme in materia venatoria: sequestrato richiamo acustico per la cattura di uccelli

AvellinoToday è in caricamento