Titolare di un'officina viola le norme ambientali

L'uomo è stato immediatamente denunciato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia, congiuntamente ai colleghi Forestali di Mirabella Eclano, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria il titolare di un’officina di Flumeri, ritenuto responsabile della violazione di norme in materia ambientale per gestione e smaltimento illecito di rifiuti non pericolosi. Nello specifico, i militari operanti constatavano che all’interno dell’opificio venivano depositati rifiuti in maniera non omogenea in contenitori privi di etichettatura, venendo a mancare i requisiti per essere classificato come deposito temporaneo. Alla luce delle evidenze emerse, scattava nei confronti del predetto il deferimento in stato di libertà allaProcura della Repubblica di Benevento. I controlli per la tutela dell’ambiente e della salute pubblica, disposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia irpina.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento