Violazioni in materia ambientale, denunciato imprenditore conciario

Permane alta in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri del Gruppo Forestale 

Permane alta in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri del Gruppo Forestale nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati anche all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica. Nell’ambito di tali servizi, i militari della Stazione Forestale di Forino, unitamente ai colleghi della Stazione di Montoro Superiore, a seguito di specifici controlli finalizzati a contrastare le problematiche relative all’inquinamento, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino il titolare di un’azienda conciaria in quanto ritenuto responsabile di violazioni in materia ambientali. In particolare, i militari operanti accertavano che l’impesa esercitava l’attività in assenza di autorizzazione per le emissioni in atmosfera. All’esito delle verifiche veniva altresì elevata la prevista sanzione amministrativa per l’omessa compilazione del registro di carico e scarico dei rifiuti aziendali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento