menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violazioni in materia edilizia e falso ideologico: tre denunce

I carabinieri forestali scoprono un grave caso di omissione atti di ufficio

I Carabinieri della Stazione Forestale di Avellino, unitamente a quelli della Stazione Forestale di Castel Baronia, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino, tre persone ritenute responsabili, a viario titolo, di violazioni in materia edilizia, falso ideologico e omissione in atti d’ufficio, L’attività condotta dai Carabinieri permetteva di accertare che il legale rappresentante di un’azienda zootecnica di un comune della Baronia, nella comunicazione per l’utilizzazione agronomica degli effluenti zootecnici, indicava una consistenza non veritiera e nettamente inferiore in relazione all’effettivo numero dei capi di bestiame allevati. Inoltre, si riscontravano violazioni in materia urbanistica consistenti nel mutamento di destinazione d’uso di un immobile rurale al fine di insediare un’attività industriale classificabile come “Insalubre di I classe”, in assenza del permesso di costruire. L’azienda in argomento, sita a distanza inferiore a cinquecento metri dagli insediamenti abitativi del perimetro urbano, era altresì sprovvista di adeguati sistemi di abbattimento dei gas odorosi prodotti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento