menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vignola presenta a Milano il Panolio, il panettone più innovativo d'Italia

Il pasticcere di Solofra convince la giuria di Dissapore nell'ambito della manifestazione Re Panettone

Panolio il panettone all'olio al posto del burro stupisce le papille gustative della platea di Re Panettone aggiudicandosi il premio di Dissapore come il panettone più innovativo tra quelli presentati alla rassegna milanese.

A prepararlo Raffale Vignola, giovane promettente pasticcere di Solofra che dopo anni di tentativi, ricerche e sperimentazioni ha finalmete ottenuto un risultato sorprendente: il Panolio, la nuova frontiera del panettone tipicamente meridionale. Per alcuni un tradimento del dolce menghino, per altri il dolce del futuro per digeribilità e leggerezza. D'altronde la mission di Re Panettone che ha visto 40 tra i migliori pasticcieri d'Italia esibire le loro prelibate creature, è proprio l'elogio alla naturalità del territorio attraverso i profumi e i sapori della nostra terra, alleata primordiale dei pastry chef campani i quali hanno saputo con genialità portare al successo un prodotto estraneo alla nostra tradizione dolciaria.

Raffaele Vignola ci ha ragionato per anni, non è stato facile trovare la giusta formula per realizzare un panettone equilibrato nel gusto e nella freschezza al punto da stravolgere le rigide convenzioni che regnano nel mondo della pasticceria. Quanti errori prima di ottenere quell'aroma decisa, bilanciata, profumata e pungente. Merito dell'olio irpino, il Ravece Biologico dell'azienda Fontana Madonna, ma soprattutto del giovane talento che ha coraggiosamente modificato il meneghissimo panettone con contaminazioni autenticamente irpine trasformando la sua pasticceria Caffè Vignola a Solofra in un presidio del gusto riconosciuto dalle cronache nazionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento