menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diffondono in rete video hard di una minorenne irpina, ragazzini nei guai

La terribile storia giunge dall'hinterland avellinese

È una storia terribile quella che arriva dalla provincia di Avellino e che coinvolge una giovanissima minorenne, protagonista di un video hard su cui sta indagando la polizia. Le accuse (anche se non si può parlare ancora di tali, dato lo stato totalmente embrionale dell’inchiesta) sono di diffamazione e divulgazione di materiale pornografico. 

Fino a questo momento sono stati identificati tre minorenni, autori della divulgazione del video, ma presto molti altri saranno identificati. Si tratterebbe di due ragazzi e una ragazza, tutti tra i 16 e i 17 anni. Non si esclude il coinvolgimento di altre persone. Presto, quest’ultimi, saranno convocati in questura.  

L’inchiesta in auge è stata affidata alla Procura presso il Tribunale dei minori di Napoli. Il tempo, però, è tiranno e il timore è che il video possa raggiungere in breve termine i siti a luci rosse. Fortunatamente, però, la denuncia è arrivata in tempi ristrettissimi.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento