menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A piedi da Paestum alla Puglia passando per l'Irpinia

Piccolo inconveniente alla partenza: si è accorta di essersi dimenticata il cellulare

E' iniziata questa mattina all'alba, l'avventura di Vienna Cammarota, 67 anni, guida ambientale escursionistica di origini cilentane che ha deciso di attraversare l'Appennino da sola e a piedi per partecipare, dal prossimo 17 novembre, al XXIV Congresso Nazionale delle Guide Italiane "AIGAE", in programma a Manfredonia, nell'Oasi del Lago Salso.

Il suo tragitto va dal Parco Nazionale del Cilento al Parco Nazionale del Gargano, una sfida lunga 230 chilometri da compiere in dieci giorni, munita solo del suo zaino di sopravvivenza. Piccolo inconveniente alla partenza: si è accorta di essersi dimenticata il cellulare. Dopo il via è stata costretta a tornare a casa per prenderlo. Il viaggio attraverserà la Città dei Templi, attraverso le provincie di Salerno, Avellino e Foggia, in terra pugliese, fino a Manfredonia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento