rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Caso Ipercoop, dal Mise arriva la sospensione dei licenziamenti

Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva qualche flebile speranza per i lavoratori Ipercoop

Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva qualche flebile speranza per i lavoratori Ipercoop. Il 7 agosto prossimo, infatti, azienda e sindacati saranno ancora una volta al tavolo romano alla presenza del gruppo Az. L'aggiornamento più positivo, senza ombra di dubbio, è che le procedure di licenziamento vengono sospese per sette giorni e vi sarà l’anticipo di un’altra mensilità ai lavoratori. Nella mattinata di domani, intanto, è in programma un ulteriore summit presso l’ipermercato di via Pescatori. In questa occasione si farà il punto con tutti i lavoratori.  

La sensazione, è che la trattativa potrebbe presto prendere quota grazie ai ben noti incentivi al prepensionamento e alle riduzioni degli orario di lavoro. All’incontro odierno, intanto, hanno partecipato i delegati Fisascat-Cisl, Filcams-Cgil e Uiltucs e Ugl provinciale e settore terziario; oltre alla Direzione di Coop Alleanza 3.0, in qualità di società controllante Distribuzione Centro Sud Srl.  

Ecco quanto dichiarato da Costantino Vassiliadis, segretario provinciale dell’Ugl Avellino, al termine del vertice:  

“Questo è stato solo il primo passo. All’incontro di oggi al Mise abbiamo ottenuto, almenom la sospensione temporanea della procedura di licenziamento. Avremo un nuovo incontro con i vertici Coop ed Az Market per martedì 7 agosto alle ore 12. 

Durante quel vertice, a differenza di oggi in cui si è discusso della crisi che ha paralizzato i vari punti vendita di Distribuzione Centro Sud, si affronterà solo il caso Avellino, provando a gettare le basi per una prospettiva più solida per i 134 lavoratori”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Ipercoop, dal Mise arriva la sospensione dei licenziamenti

AvellinoToday è in caricamento