Cronaca

Vendeva prodotti alimentari senza alcuna rintracciabilità

Per lui, multa da 1500 euro

I Carabinieri della Stazione Forestale di Serino, all’esito del controllo ad un esercizio commerciale di Solofra, eseguito congiuntamente a personale dell’ASL di Avellino, hanno elevato una sanzione amministrativa di 1.500 euro a carico del titolare che deteneva nel punto vendita all’interno di una vetrinetta legumi secchi nonché prodotti ittici e caseari privi di rintracciabilità. I citati alimenti con il consenso della parte e previa contaminazione degli stessi con ipoclorito di sodio sono stati smaltiti come rifiuti organici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva prodotti alimentari senza alcuna rintracciabilità

AvellinoToday è in caricamento