Vende pesce senza tracciabilità: scatta il maxi sequestro

L'intervento dei Carabinieri forestali

I Carabinieri della Stazione Forestale di Forino unitamente a personale dell’A.S.L. di Avellino, a seguito di controlli nel settore agroalimentare, hanno proceduto al sequestro ed alla distruzione di circa 7,5 kg di prodotti ittici (spigole e orate), oltre ad elevare una sanzione amministrativa dell’importo di 1.500 euro, a carico di un ambulante che al mercato di Montoro poneva in vendita tali prodotti privi di sistema di rintracciabilità;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento