menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bevande ai minori, la polizia municipale sanziona i trasgressori

Il comandante Arvonio comunica che sono una quindicina i verbali di illecito amministrativo elevati a carico dei gestori dei pubblici esercizi

Primo bilancio dell’attività svolta dalla polizia locale alla guida del Colonnello Michele Arvonio.

Lo scorso week end nelle zone in cui la città è particolarmente frequentata da giovani attratti dai locali e luoghi di incontro, dopo la prima fase di prevenzione, preliminare ad ogni altra attività, per poter incidere in maniera fattiva sulla consapevolezza dei rischi derivanti dall’abuso di alcool, si è passati alla fase sanzionatoria per il rispetto delle norme di tutela dei minori che vietano la somministrazione dell’alcool, e per il consumo delle bevande, in contenitori diversi dal vetro così come previsto dalla vigente ordinanza, prevenendo in tal modo fenomeni ricollegati direttamente o indirettamente all’abuso di alcool (risse e litigi; danneggiamenti di beni privati e pubblici; violenze; incidenti stradali; schiamazzi e disturbi alla quiete pubblica; malori per coma etilico; imbrattamenti di muri, strade, palazzi ecc.).

Il comandante Arvonio comunica che sono una quindicina i verbali di illecito amministrativo elevati a carico dei gestori dei pubblici esercizi e che almeno fino a fine settembre saranno svolte attività di vigilanza, tese al contrasto di fenomeni che contribuiscono a creare degrado urbano e turbamento alla civile convivenza dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento