rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Movida e vendita di alcol: la nuova ordinanza del Sindaco

Previsto ancora l'uso esclusivo del monouso

Il Comune di Avellino emette una nuova ordinanza per la prevenzione del contagio da COVID-19. Da palazzo di Città, in particolare, si interviene per disciplinare la limitazione delle attivita di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione finalizzate al contenimento dei fenomeni di assembramento su aree pubbliche. Per il 12 e il 13 giugno il sindaco Festa ha disposto: dalle ore 21 il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ed in qualsiasi contenitore presso le grandi e media distribuzioni di vendita; dalle ore 19 l'obbligo della vendita per asporto di qualsiasi tipo di bevanda, alcolica e non, esclusivamente attraverso contenitori monouso, con divieto assoluto di uso di vetro e lattine; vietato l'abbandono dei contenitori vuoti in aree pubbliche; gli esercenti hanno l'obbligo di garantire le regole di distanziamento sociale, oltre al rispetto degli orari di chiusura.

Per consultare l'ordinanza, cliccare quì

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida e vendita di alcol: la nuova ordinanza del Sindaco

AvellinoToday è in caricamento