menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vende attrezzi meccanici abusivamente: i carabinieri sequestrano tutto

Gli attrezzi, per un valore stimato di circa 1.000,00 euro, venivano sottoposti a sequestro

Nel corso della settimana i carabinieri della Compagnia di Baiano, durante appositi servizi finalizzati al controllo del territorio, hanno proceduto alla contestazione di diverse sanzioni amministrative nei confronti di un 48enne della provincia di Napoli per commercio abusivo di attrezzi da officina meccanica.

In particolare i militari della Stazione di Avella durante un servizio di pattuglia hanno al proceduto al controllo di un furgone, con a bordo il summenzionato 48enne, che si apprestava a vendere numerosi attrezzi destinati alle riparazioni nelle officine meccaniche. All’esito della verifica il commerciante risultava privo delle autorizzazioni previste dalla legge e, per tale motivo gli venivano contestate violazione amministrativa per circa € 6.000. Gli attrezzi, per un valore stimato di circa 1.000,00 euro, venivano sottoposti a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento