Cronaca

Vende prodotti privi di tracciabilità: scatta il maxi sequestro

La scoperta dei Carabinieri forestali

I Carabinieri della Stazione Forestale di Mirabella Eclano hanno elevato una sanzione amministrativa di 1.500 euro a carico del titolare di una locale attività commerciale dove si accertava la vendita al pubblico di prodotti privi di rintracciabilità. Sottoposti a sequestro 32 quintali di mangime semplice (favino).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende prodotti privi di tracciabilità: scatta il maxi sequestro

AvellinoToday è in caricamento