menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valle del Calore, carabinieri in campo per prevenire i furti

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta dai carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta dai carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino.

In particolare, nel corso di tale servizio ad Altavilla Irpina, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un pregiudicato 49enne del posto ritenuto responsabile di furto e danneggiamento: a seguito di indagini, si accertava che lo stesso aveva tentato di impossessarsi di un furgone dopo averne provocato la rottura della serratura e del cilindretto del blocco accensione, impossessandosi di una modica quantità di denaro custodita nel veicolo.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano a Venticano, intercettavano nelle adiacenze di case isolate di campagna un veicolo con a bordo un 31enne ed un 36enne, entrambi pregiudicati di Napoli. Poiché gli stessi non erano in grado di fornire validi motivi circa la loro presenza in quel luogo, venivano allontanati.

A Mirabella Eclano, a seguito di controllo con perquisizione veicolare e personale a carico di un 30enne di Ariano Irpino,  rinvenivano della sostanza stupefacente del tipo “crack” all’interno dell’abitacolo dell’autovettura. Il giovane veniva pertanto segnalato alla Prefettura di Avellino in qualità di assuntore. La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento