menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va in clinica e muore: la salma non può far ritorno a casa perché è occupata

Forzata la porta di ingresso, il capo famiglia ha portato moglie e figli. A nulla sono valse le richieste dei familiari dell'anziana di lasciare l'appartamento. Un dramma nel dramma visto anche le condizioni disagiate della famiglia del nuovo occupante

Sta male, si ricovera presso una struttura medica di Savignano ma dopo qualche settimana muore. La salma dell'anziana assegnataria di un alloggio popolare di via Bisciglieto, a Grottaminarda, non è potuta ritornare nella sua abitazione perché una famiglia disagiata del posto l'ha occupata.

Forzata la porta di ingresso, il capo famiglia ha portato lì moglie e figli. A nulla sono valse le richieste dei familiari dell'anziana di lasciare l'appartamento. Un dramma nel dramma visto anche le condizioni disagiate della famiglia del nuovo occupante. L'anziana dovrà essere direttamente tumulata nel cimitero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento