rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Aiello del Sabato

Uomo aggredito da due pitbull, il sindaco Gaeta: "Inaccettabile essere in pericolo per episodi del genere"

Il primo cittadino di Aiello del Sabato commenta la disavventura accorsa al suo concittadino nei pressi della pista ciclabile di Atripalda

Disavventura, fortunatamente senza conseguenze gravi, per un 57enne di Aiello del Sabato, aggredito da due cani di razza pitbull mentre faceva jogging ad Atripalda, nei pressi della pista ciclabile accanto al fiume.

Gaeta: "Una storia assurda, poteva andare molto peggio"

L'episodio ha suscitato la reazione del primo cittadino di Aiello del Sabato, Sebastiano Gaeta, che ha commentato così la vicenda: "Nel pomeriggio di oggi ho fatto visita a Rino, dopo la disavventura di ieri mattina ad Atripalda. Due pitbull, entrambi senza museruola ed uno senza neanche guinzaglio, lo hanno azzannato mentre faceva running lungo la pista ciclabile sulle sponde del fiume Sabato. Una storia assurda! Rino ha riportato ferite e morsi lungo tutto il corpo, con 25 punti alla mano e le dita salve per miracolo. Poteva andare molto molto peggio".

"Non è accettabile andare in giro con cani di questa taglia senza rispettare le leggi. Il guinzaglio e la museruola sono obbligatori. Non è accettabile che una qualsiasi persona, ragazza, bimbo debbano essere in pericolo per episodi del genere" conclude il sindaco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo aggredito da due pitbull, il sindaco Gaeta: "Inaccettabile essere in pericolo per episodi del genere"

AvellinoToday è in caricamento