rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Uomo aggredito da un branco di cani a Monteforte, la solidarietà del sindaco Giordano

La nota del primo cittadino: "La locale stazione dei Carabinieri sta ricostruendo l'accaduto"

La comunità di Monteforte è ancora scioccata dalla notizia dell'aggressione di un uomo di 62 anni, residente nel comune irpino, avvenuta a opera di un branco di cani che hanno provocato serie ferite su tutto il corpo alla vittima, fortunatamente non in pericolo di vita.

In una nota, il sindaco Costantino Giordano ha dichiarato: "Esprimiamo tutta la nostra solidarietà al 62enne aggredito da un branco di cani nella giornata del 19 Ottobre scorso. L'uomo, che ha riportato ferite lungo tutto il corpo, è stato sottoposto a un intervento chirurgico e non è in pericolo di vita, ringraziando il Cielo. Ringraziamo un nostro concittadino che, resosi conto del pericolo, è intervenuto per cercare di evitare il peggio. Stigmatizziamo altresì con fermezza l'episodio: la locale stazione dei Carabinieri sta procedendo con le indagini, al fine di ricostruire l'accaduto e accertare le eventuali responsabilità, soprattutto in relazione alla provenienza dei cani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo aggredito da un branco di cani a Monteforte, la solidarietà del sindaco Giordano

AvellinoToday è in caricamento