Alla guida completamente ubriaco, gli trovano una spranga di ferro in auto

Ora sono guai seri per lui

I Carabinieri della Stazione di Montella, a Nusco, hanno proceduto al controllo di un 30enne di Atripalda, fermato alla guida della propria autovettura, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di alcoolici. L’inspiegabile nervosismo manifestato dal soggetto induceva i carabinieri ad approfondire il controllo. E all’esito della successiva perquisizione veniva rinvenuta nell’auto una spranga, di ferro di cui non era in grado di giustificarne il porto, sottoposta a sequestro. Per il 30enne, oltre alla denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino per guida in stato di ebbrezza e porto di armi o oggetto atti ad offendere, è scattato il ritiro della patente di guida. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Coronavirus in Irpinia, sono 6 i positivi di oggi: anche ad Avellino

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento