menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trentenne denunciato per guida in stato di ebbrezza

Ora, per lui, sono guai seri

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri digravi incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada.

Nell’ambito di un servizio perlustrativo notturno, a Calitri, i Carabinieri della locale Stazione, notata l’andatura anomala e nel contempo pericolosa di un’autovettura, hanno intimato l’“Alt” e proceduto al controllo.

Alla guida un trentenne di Conza della Campania che, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato sottoposto al test con l’etilometro, all’esito del quale si riscontrava un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito per condurre veicoli.

Pertanto, oltre al ritiro della patente, è scattata nei suoi confronti la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per guida in stato di ebbrezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento