menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicenda Tunnel, mancano i finanziamenti: l'impresa chiede la risoluzione del contratto

Il cantiere è fermo dallo scorso 15 aprile, giorno in cui sono mancati i finanziamenti

La ben nota vicenda relativa al Tunnel ha fatto registrare un’importante novità: a quanto pare, la D'Agostino Costruzioni, l'impresa che si è aggiudicata l'appalto relativo all'ultimo tratto dei lavori del sottopasso, ha fatto recapitare al Comune una lettera nella quale intende avvalersi di quanto previsto al comma 2 dell'articolo 107 del decreto legislativo 50 del 18 aprile del 2016. In pratica, ha chiesto al Comune la risoluzione del contratto. Una scelta obbligata se solo si pensa al protrarsi del periodo di sospensione. Il cantiere, infatti, è fermo dallo scorso 15 aprile, giorno in cui sono mancati i finanziamenti. In questo periodo, ad ogni modo, la D'Agostino Costruzioni ha continuato a sostenere le spese di mantenimento. Nel caso in cui l'amministrazione comunale dovesse opporsi alla richiesta dell'impresa, il Comune dovrebbe predisporre un nuovo bando di gara. Sarà il Comune, adesso, a dover decidere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento