rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Caposele

Stufa a pallet a prezzo conveniente: scopre di essere truffato

Effettuava il pagamento mediante il versamento di 200 euro su carta prepagata

I Carabinieri della Stazione di Caposele hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un uomo poiché ritenuto responsabile di truffa.

L’attività d’indagine svolta dai Carabinieri della Stazione di Caposele prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima che, in cerca di un buon affare per far fronte al freddo invernale, era stato attratto dal prezzo oltremodo conveniente di una stufa a pellet in vendita su un noto sito di annunci on-line.

Ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, effettuava il pagamento mediante il versamento di 200 euro su carta prepagata.

Ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore omettevano la consegna e si rendeva irreperibile.

Solo a questo punto l’uomo si rendeva conto del raggiro in cui era incappato e non esitava a sporgere denuncia presso la locale Stazione.

Grazie agli elementi forniti dalla vittima, i Carabinieri riuscivano ad identificare il malfattore che, alla luce delle evidenze emerse, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stufa a pallet a prezzo conveniente: scopre di essere truffato

AvellinoToday è in caricamento