menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venditore "porta a porta" e truffatore, denunciato dai carabinieri

Aveva venduto merce di scarsissima qualità

Continua l’attività dell’Arma per impedire la consumazione di truffe in genere. Dopo l’azione di contrasto eseguita con l’iniziativa del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino “Difenditi dalle truffe”, la Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano ha proceduto a deferire all’Autorità Giudiziaria numerosi soggetti responsabili di truffe di vario genere ed in particolare per quelle on-line.

Denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per un 48enne della provincia di Napoli, venditore “porta a porta”, deferito dai Carabinieri della Stazione di Dentecane. Lo stesso, proponendo la vendita a prezzo conveniente di una nota batteria di pentole, riusciva a farsi consegnare dalla vittima la somma contante di circa 200 euro, recapitando successivamente all’acquirente di Pietradefusi pentolame di pessima fattura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento