menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vogliono vendere una scopa elettrica e cambiano il nome sul citofono per compiere la truffa: scoperti

Scoperti dai Carabinieri, i tre sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo

Si è visto recapitare un decreto ingiuntivo di pagamento della somma di € 3.000 e denuncia il fatto ai carabinieri di Montoro. Nello specifico, uno dei malviventi, al fine di vendere una scopa elettrica di un noto marchio, del valore di circa € 3.000, e farla recapitare ad un amico, elargivano ad un terzo complice, una somma di denaro al fine di fargli cambiare il nominativo, posto sul citofono della propria abitazione, con quello del reale destinatario e di presentarsi al ricevimento della merce, come un parente stretto di quest’ ultimo.

Scoperti dai Carabinieri, i tre sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento