menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa e ricettazione, denunciata una 55enne

Si accertava che la stessa aveva provveduto ad incassare, mediante la falsificazione di documenti, un assegno circolare di svariate centinaia di euro che era diretto al denunciante

E' stata deferita in stato di libertà una 55enne disoccupata di Caivano (NA) ritenuta responsabile dei reati di truffa e ricettazione. Si accertava che la stessa aveva provveduto ad incassare, mediante la falsificazione di documenti, un assegno circolare di svariate centinaia di euro che era diretto al denunciante e spedito da istituto di credito a titolo di rimborso per chiusura conto. Il legittimo destinatario insospettito per non aver ricevuto il titolo bancario nonostante spedito regolarmente dal mittente, sporgeva denuncia ai Carabinieri. Iniziava così l’attività d’indagine dalla quale emergeva che l’assegno era stato abilmente asportato durante il percorso di spedizione e poi negoziato dalla truffatrice con documenti contraffatti.

La collaborazione della persona offesa è stata fondamentale per l’identificazione della responsabile e l’attività d’informazione dell’Arma ha consentito di evitare che la stessa portasse a compimento ulteriori truffe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento