menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La truffa del maresciallo non funziona, anziana scopre tutto e denuncia

Denunciato napoletano 20enne che si era finto maresciallo per truffare una donna di Vallata

Un 20enne napoletano ha tentato di truffare un'anziana di Vallata fingendo di essere un Maresciallo dei carabinieri. Fortunatamente i carabinieri, quelli veri, sono riusciti ad individuarlo e denunciarlo all'Autorità competente.

IL FATTO:

Il giovane nel pomeriggio di ieri ha contattato telefonicamente un'anziana di Vallata asserendo di essere un Maresciallo dei Carabinieri e che di li a poco sarebbe passato da lei per farsi consegnare la somma di 4.500 euro necessaria per pagare una fantomatica cauzione per liberare la nipote che, secondo quanto sostenuto dal truffatore, era ristretta in camera di sicurezza avendo provocato un sinistro stradale con feriti.

Dopo poco si è presentato presso l'abitazione dell'anziana. La donna, però insospettitasi non ha consegnato la somma richiesta ma ha contattato i carabinieri. A questo punto il truffatore si è dato alla precipitosa fuga. Gli investigatori, esperite le indagini del caso, sono riusciti tuttavia ad identificare il malvivente che è stato pertanto deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus, tre casi di positività alla clinica "Montevergine"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento