Falsi incidenti stradali: denunciati due presunti truffatori

La scoperta della Polizia durante un controllo

Gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lauro, hanno denunciato, alla Procura della Repubblica, due presunti truffatori. Si tratta di un 41enne ed una 53enne, entrambi napoletani, ritenuti responsabili di truffa e possesso ingiustificato di valori. I due sono stati fermati a bordo di un motociclo e all’atto del controllo degli agenti hanno subito mostrato nervosismo. I poliziotti, quindi, procedevano a perquisizione personale durante la quale hanno rinvenuto  una cospicua somma di contanti (circa 3000 euro), un assegno in bianco, numerose carte postpay, e una documentazione, idonea alla commissione di truffe per falsi sinistri stradali. Altri valori ed analoga documentazione veniva rinvenuta anche presso l’abitazione dei soggetti fermati. Al termine degli accertamenti di rito, i due, sono stati denunciati in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Scuola in Campania, riaprono le elementari: l'annuncio di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento