menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Suo figlio è in carcere", falso avvocato truffa un'anziana

Colpo riuscito a Prata

Spacciandosi come collaboratore di un noto avvocato, il malvivente ha messo a segno una truffa ai danni di un’anziana signora di Prata Principato Ultra, riuscendo a farsi consegnare la somma di 1.500 euro e vari monili in oro.

Si presenta a casa della vittima prescelta a nome dell’ignaro professionista, con richiesta di 4.500 euro quale fantomatica cauzione per liberare il figlio ristretto in camera di sicurezza, responsabile di aver investito un pedone.

I mmediata fuga non appena in possesso del bottino che la vittima, spaventata, riesce a racimolare.

E solo a questo punto la signora si rendeva conto del raggiro in cui era incappata e non esitava ad avvisare i familiari ed a richiedere l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Pratola Serra.

Sono in corso indagini da parte finalizzate all’identificazione del truffatore

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento