rotate-mobile
Cronaca

Truffa all'assicurazione, emessa la sentenza per due ultrasettantenni

Questa mattina, presso il Tribunale di Roma due ultrasettantenni di Quadrelle e Mugnano del Cardinale, sono stati assolti “per non aver commesso il fatto”

Questa mattina, presso il Tribunale di Roma due ultrasettantenni di Quadrelle e Mugnano del Cardinale, sono stati assolti “per non aver commesso il fatto” dall’accusa di truffa assicurativa. I due, difesi di fiducia dall’avvocato Nicola D’Archi, nel 2015 - secondo la denuncia da parte della stessa Compagnia Assicurativa - avrebbero simulato un sinistro stradale lungo la strada che collega il Baianese al capoluogo di provincia. Secondo l’accusa l’incidente stradale tra i due - avvenuto il 15 maggio 2015 lungo Via Nazionale, fatto per cui era stata avanzata richiesta di indennizzo - in realtà non sarebbe mai avvenuto. La Compagnia Assicurativa aveva denunciato il tutto. La difesa di D'Archi è riuscita a ribaltare la tesi accusatoria. Alla fine è arrivata un’assoluzione “per non aver commesso il fatto” per entrambi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa all'assicurazione, emessa la sentenza per due ultrasettantenni

AvellinoToday è in caricamento