menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In possesso di hashish e spinello: ventenne nei guai

La scoperta dei Carabinieri

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità. L’attività condotta da Carabinieri in divisa, coadiuvati da colleghi in borghese e spesso eseguita unitamente ad unità cinofila, è mirata a dissuadere dall’uso di droghe. In tale contesto, i militari della Compagnia di Ariano Irpino negli ultimi giorni hanno eseguito numerose perquisizioni in tutto il territorio, soprattutto nelle varie ville comunali, luogo di aggregazione di molti giovani.

A Grottaminarda l’attività ha portato alla segnalazione di un ventenne della provincia di Caserta, ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90. L’anomalo atteggiamento manifestato dal ventenne alla vista della pattuglia, ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo. E all’esito dell’immediata perquisizione gli operanti hanno rinvenuto una modica quantità di hashish e uno spinello, parzialmente combusto, confezionato con analoga sostanza. Attesa l’illiceità della condotta posta e l’ingiustificata presenza in quel Comune, a carico del predetto, oltre alla segnalazione alla competente Autorità Amministrativa, è scattata la proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio. La droga è stata sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento