rotate-mobile
Cronaca

Troppi incidenti in Campania: ad Avellino aumentano i sinistri

Nel capoluogo diminuisce il numero delle vittime, maglia nera al Sannio

Più incidenti e più feriti ma meno vittime della strada. Queto il quadro fotografato dall'indagine eseguita dall’Istat. Nel 2016 si sono verificati in Campania 9.780 incidenti stradali, che hanno causato la morte di 218 persone e il ferimento di altre 14.906. Rispetto al 2015, si nota che aumentano sia gli incidenti (+7,3%) che i feriti (+8,4%), con incrementi percentuali molto maggiori di quelli rilevati nell'intero Paese (rispettivamente +0,7% e +0,9%); il numero di vittime della strada invece diminuisce del 7,2%, molto più della media nazionale (-4,2%).

Ad Avellino gli incidenti registrati sono stati 564 (501 nel 2015 in aumento del 12.6%). C'è da registrare, però che il numero delle vittime diminuisce: 14 nel 2016 mentre erano 19 nel 2015 (-26,3%). Purtroppo aumenta il numero dei feriti: 920 nel 2016 mentre erano 813 nel 2015 (+13.2%).

Nella Città metropolitana di Napoli gli incidenti rispetto al 2015 sono aumentati del 5,5%: nel 2016 si registrano 91 vittime, a fronte delle 86 dell’anno precedente (+5,8%). A Salerno le vittime della strada sono il 33,3% in meno anche se i sinistri aumentano del 13,1%; ad Avellino, come abbiamo detto prima più incidenti (+12,6%) ma meno morti (-26,3%); nella provincia di Caserta le vittime della strada sono state il 4,7% meno dello scorso anno, a fronte di un incremento di incidenti del 5,4%. Maglia nera a Benvento, nel 2015 i morti su strada furono 9, saliti a 14 nel 2016.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi incidenti in Campania: ad Avellino aumentano i sinistri

AvellinoToday è in caricamento