menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il presidente del Tribunale invita l'utenza a lasciare il palazzo dopo gli adempimenti

Il movimento forense guidato da Gaetano Napolitano ha immediatamente inviato una missiva

Ha suscitato non poche paure, il cartello affisso all’interno del Palazzo di giustizia a firma del Presidente del Tribunale dott. Vincenzo Beatrice con cui in maniera perentoria si invita “l’utenza di lasciare il Palazzo di Giustizia appena svolti gli adempimenti di interesse”.
La comunicazione ha prodotto ovviamente preoccupazione tra gli avvocati Irpini, quotidianamente e necessariamente presenti nell’edificio per l’espletamento della propria attività professionale. Il movimento forense guidato da Gaetano Napolitano ha immediatamente inviato una missiva “sulla questione sicurezza del Tribunale di Avellino, siamo ancora in attesa di conoscere, in maniera ufficiale, gli esiti della riunione della Commissione permanente per la manutenzione del Palazzo di Giustizia svoltasi nel mese di novembre. Alla luce dei nuovi eventi si formula urgente istanza affinché il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avellino voglia informare i propri iscritti in ordine alle effettive condizioni di sicurezza del Palazzo di Giustizia ed ai motivi che hanno indotto il Presidente  ad adottare il predetto avviso”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento