rotate-mobile
Cronaca Trevico

Trevico, è giunta la reliquia di S. Gerardo: resterà fino a domenica 14 maggio

La Reliquia proveniente dal Santuario San Gerardo Maiella di Materdomini, é giunta scortata dalla Polizia di Stato di San Angelo dei Lombardi

Ad accogliere la reliquia di S. Gerardo giunta questa sera a Trevico, c’era la popolazione locale e le massime autorità civili, militari del paese, nonché molti pellegrini giunti dai paesi vicini e rappresentanti della confraternita di S. Rocco di Flumeri.
La Reliquia proveniente dal Santuario San Gerardo Maiella di Materdomini, é giunta scortata dalla Polizia di Stato di San Angelo dei Lombardi, alla cui testa c’era Don Claudio Lettieri Parroco di Flumeri e Trevico; il quale, con l’entusiasmo che mette in tutte le manifestazioni religiose, è un esempio per i credenti.

La reliquia giunge per la prima volta in paese. La cerimonia di accoglienza della reliquia di San Gerardo, è stata accolta gioiosamente con banda musicale e da fuochi di artificio di una nota ditta di fuochisti di Pietragalla, in provincia di Potenza.
La reliquia, resterà a Trevico in esposizione dei fedeli nella chiesa dell’Assunta fino al 14 maggio e dopo una funzione officiata dal Vescovo di Ariano Irpino e Lacedonia Sergio Melillo, ritornerà al Santuario di Materdomini, scortata dal Polizia di Stato del Commissariato di Ariano Irpino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trevico, è giunta la reliquia di S. Gerardo: resterà fino a domenica 14 maggio

AvellinoToday è in caricamento